7 motivi per scegliere l’Erasmus

Sono stata invitata a portare la mia esperienza a un evento di orientamento per i ragazzi del liceo che devono scegliere l’università. L’argomento del mio intervento, che ora vorrei condividere con voi, è stato l’erasmus.

L’erasmus è un progetto europeo di interscambio universitario, uno dei più riusciti progetti europei. Offre agli studenti la possibilità di vivere un periodo della loro carriera universitaria, da 6 mesi a un anno, in un’università europea, che poi verrà riconosciuta al rientro. Viene data una borsa di studio, che non è sufficiente per sopravvivere, ma se si rientra in un certo reddito, sono previste anche delle integrazioni.

erasmus-plus11

Ho deciso di partire per l’erasmus al secondo anno del mio percorso triennale, sono stata a Barcellona per un anno. Inutile dire che è stata una delle migliori esperienze della mia vita, come del resto direbbe ogni ragazzo erasmus.

Ai ragazzi del liceo ho voluto far passare un messaggio per me importante: l’esperienza erasmus è un’occasione di divertimento, ma non solo!

Durante quell’anno, infatti, sono riuscita a svolgere il tirocinio presso l’università ed ho scoperto un argomento che in Italia non era molto conosciuto, quello della cronopsicologia, che ho deciso di farne l’oggetto della mia tesi triennale. Questo per dire quanto possa essere fruttifero il progetto erasmus, se lo si sa valorizzare.

san jordi

Perché scegliere l’erasmus

 

1. NUOVA LINGUA

Consente di apprendere una nuova lingua. Quando sono partita sapevo già lo spagnolo, ma l’ho decisamente migliorato. Inoltre ho imparato anche un po’ del catalano. Credo che sia fondamentale imparare la lingua, sia per se stessi, per un futuro, sia per rispetto alle persone del posto.

2.  NUOVA CULTURA

Permette di entrare in contatto con una nuova cultura, conoscere tradizioni, modi di vivere e di pensare. Ci aiuta a rompere le barriere del pregiudizio e perché no, ci aiuta a rivalutare il nostro paese in qualche aspetto. Per un anno vivrete come uno spagnolo, come un francese o tedesco o olandese, e allo stesso tempo resterete italiani. Questa doppia natura vi renderà capaci di vedere la realtà sotto due punti di vista, quindi allargare la vostra mente. Vi sarà molto utile in futuro.

3. NUOVA UNIVERSITÀ

Vi darà l’opportunità di scoprire un nuovo sistema educativo, un nuovo metodo di studio. Per certi versi rimpiangerete il nostro, per altri vi innervosirete! In ogni caso, l’erasmus ha un vantaggio rispetto al viaggio: permette di vedere il mondo universitario, di cui non ne avrete l’opportunità in altre occasioni della vostra vita. Sapere come funziona l’università in un altro stato è quindi un’occasione di apertura mentale, che vi darà maggior spirito critico. Solo quando conoscete un’altra realtà, potete criticare la vostra.

4. NUOVE PERSONE

Conoscerete molte persone provenienti da parti diverse del mondo, con diverse lingue e culture. Sarete stimolati ogni giorno da nuove persone, nuove realtà. La cosa più bella è che in molti casi queste persone diventeranno vostri amici e continuerete a rimanervi in contatto. Anche se non vi sentirete per un po’, non sarà difficile riprendere la sintonia, perché quando si condivide un’esperienza unica come questa, si crea un profondo legame. Molte persone in Erasmus hanno incontrato l’anima gemella, non sono solo leggende, io ne ho un grande esempio!

5. CURRICULUM

Arricchisce il curriculum. Inutile dirlo, l’erasmus, come qualsiasi esperienza all’estero è un punto forte del cv perché ci rappresenta come persone dinamiche e intraprendenti.

6. ESPERIENZA DI VITA

È un’esperienza di vita. Sarete indipendenti e liberi. Dovrete cavarvela da soli, e anche se in molti casi potrete avere degli sconforti, la soddisfazione di farcela da soli vi ripagherà. Quanto tornerete, vi sentirete più forti e sicuri di voi stessi e non vedrete l’ora di viaggiare ancora! Infatti, spesso, il rientro è traumatico, non sarà facile ritornare a casa, dove la vita è un po’ più “normale”, per voi che vivevate ogni giorno come una novità. Vi do un consiglio, prenotate un aereo per la settimana dopo il vostro rientro!

7. DIVERTIMENTO

Ovviamente erasmus significa divertirsi tanto, ci si sente sempre in vacanza e ogni giorno è una novità.

erasmus-plus-infographic-06

Un lato negativo dell’erasmus?

La burocrazia. Se immaginate le difficoltà burocratiche che viviamo nelle nostre università, immaginate di mettere insieme le burocrazie di due stati, uno dei quali l’Italia… Non parliamone se l’altra è la Spagna!

erasmus

Insomma, credo di avervi convinti che l’erasmus è una grandissima occasione che non dovete lasciarvi sfuggire. Aggiungetela alla lista dei vostri obiettivi e scegliete una meta.

Tornerete gli stessi di prima, ma cambiati dentro e sarà un meraviglioso ricordo da condividere e custodire per sempre.

 

Ringrazio Eleonora di avermi invitato al suo bellissimo incontro.

2 pensieri riguardo “7 motivi per scegliere l’Erasmus

  • 27 maggio 2017 in 8:16
    Permalink

    Howdy! Someone in my Facebook group shared this site with us so I
    came to give it a look. I’m definitely loving the information. I’m book-marking and will be tweeting this to my followers!
    Superb blog and brilliant style and design.

    Risposta
    • 14 agosto 2017 in 1:06
      Permalink

      Thank you! I really appreciate!

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *